Risorse




Extra


Attivita'

Primo Piano

Finalmente online la versione stampabile dell'index seminum 2018, scaricabile in formato pdf per una più facile consultazione

 

E' ora disponibile e scaricabile on line dal link:

http://www.
scienzadellavegetazione.it/sisv/rivista/articoloCerca.do?idArticolo=625

il volume completo di Plant Sociology 54 (2) Supplement 1 (2017) con gli articoli selezionati tra quelli inviati al “X International Meeting Biodiversity Conservation and Management: Conservation studies on Mediterranean threatened flora and vegetation” 

 

Giovedì 14 dicembre convegno scientifico all'Orto Botanico per discutere le nuove sfide che attendono la struttura dell'Ateneo. A seguire altre iniziative celebrative. 

 

E' disponibile on line sulla rivista internazionale Journal for Nature Conservation l' articolo dal titolo “Spatially assessing plant diversity for conservation: a Mediterranean case study”, realizzato in collaborazione con i botanici del Centro Conservazione Biodiversità dell' Università di Cagliari e dell' Università Sapienza di Roma. 
 

 

Le nuove schede sono visionabili al seguente link http://top50.iucn-mpsg.org

 

Il 112° Congresso della Società Botanica Italiana (IV International Plant Science Conference) si terrà a Parma da mercoledì 20 a sabato 23 settembre 2017.

 

Per la sua posizione geografica e per la grande diversità paesaggistica, in Sardegna vi sono 187 specie e sottospecie vegetali esclusive. I ricercatori del Centro Conservazione Biodiversità (CCB) hanno cartografato la distribuzione puntuale di tutti i 187 endemismi esclusivi e dei 107 in comune con le più prossime isole di Corsica e Arcipelago Toscano. 

 

Versione stampabile dell'index seminum 2017, scaricabile in formato pdf per una più facile consultazionee


Finalmente online il sito del progetto  CARE-MEDIFLORA "Conservation Actions for Threatened Mediterranean Island Flora: ex situ and in situ joint actions"

 

Una troupe televisiva di RAI1 ha visitato le spiagge e i siti naturali di Porto Pino in compagnia del prof. Gianni Bacchetta, docente di Botanica sistematica dell'Università di Cagliari, per registrare delle riprese che andranno in onda nella puntata del 2 luglio di “Linea Verde Orizzonti”, in onda su Rai1 a partire dalle 11.

Cagliari, 29 gennaio 2015 – L'équipe archeobotanica del Centro Conservazione Biodiversità (CCB) dell'Università di Cagliari ha pubblicato su Vegetation History and Archaeobotany, una delle più prestigiose riviste scientifiche internazionali del settore, i risultati delle ricerche sulle origini della viticultura in Sardegna. 

E' online il nuovo manuale ISPRA "Procedure per il campionamento in situ e la conservazione ex situ del germoplasma".

Un elemento fondamentale per l'implementazione di strategie di conservazione in situ ed ex situ è lo sviluppo di metodologie standardizzate, condivise, scientificamente solide di campionamento, raccolta, valutazione e conservazione